PROGETTISTA ROTABILI

Candidati Ora

Invia la mail

Allega qui il tuo CV (doc, docx, pdf)

Descrizione

ATM, nel contesto di realizzazione del nuovo piano strategico, in un’ottica di miglioramento continuo del servizio e con l’obiettivo di potenziare la Direzione Ingegneria, ricerca Progettisti dei Rotabili, da inserire all’interno dell’Area Ingegneria Rotabili.

Le risorse si occuperanno, prevalentemente, delle seguenti attività:

  • stesura di documenti tecnici (capitolati di gara, disegni, relazioni, ecc…) e definizione delle specifiche di allestimento;
  • monitoraggio dello stato di avanzamento delle commesse di fornitura di rotabili, ricambi, impianti, attrezzature e servizi di revisione, nonché del rispetto delle clausole e milestone contrattuali;
  • gestione tecnico-amministrativa dei contratti di manutenzione full-service;
  • progettazione meccanica e valutazione di documentazione progettuale/manutentiva;
  • ricerca alternativa di materiali di ricambio e fornitori per obsolescenza o per economia;
  • analisi e risoluzione di problematiche tecniche relative ai rotabili;
  • definizione di procedure manutentive.

Requisiti preferenziali:

  • Laurea Magistrale in Ingegneria ad indirizzo Meccanico, Aeronautico o similari;
  • esperienza nella progettazione di componenti/sistemi meccanici, meglio se in ambito ferroviario;
  • conoscenza delle tecnologie e delle normative legate ai rotabili;
  • conoscenza del disegno CAD 2D e 3D (preferibilmente anche calcolo FEM);
  • abilitazione alla professione di Ingegnere.

Alla risorsa sono inoltre richieste:

  • capacità di problem solving e orientamento al risultato;
  • analisi di problematiche tecniche complesse e attenzione al dettaglio;
  • capacità organizzative, proattività e autonomia nello svolgimento del proprio lavoro;
  • flessibilità e capacità di gestione di progetti in parallelo;
  • buona capacità relazionale e attitudine al lavoro in team.

Costituiscono inoltre titoli preferenziali il possesso dei requisiti di cui all’art. 1 o l’appartenenza alle categorie protette di cui all’art. 18 della legge 68/99.

Il rapporto di lavoro sarà regolato dal R.D. 148/1931.

I candidati/e dovranno presentare autocertificazione relativa ai propri dati anagrafici, ai titoli posseduti, agli impieghi ed esperienze professionali maturate e ad eventuali condanne penali e\o carichi pendenti. La selezione è di tipo privato e non dà luogo ad alcun impegno all’assunzione da parte di ATM. La tipologia contrattuale, l’inquadramento e la retribuzione saranno definiti sulla base delle normative contrattuali vigenti all’atto dell’assunzione e delle caratteristiche professionali dei candidati/e. I candidati/e che supereranno la selezione dovranno conseguire l’idoneità fisica alla mansione presso la struttura sanitaria designata dalla Società.

ATM e le società del Gruppo, in coerenza con la normativa vigente, ed in particolare con i principi del Codice Etico e in applicazione del sistema di Responsabilità Sociale SA 8000:2014 adottato, assicurano pari opportunità di accesso al lavoro a tutti i candidati/e, evitando ogni forma di discriminazione, diretta o indiretta, di qualunque genere, riguardo a sesso, religione, convinzioni e condizioni personali, origine etnica, età, orientamento sessuale, ecc.