INGEGNERE DI MANUTENZIONE OPERATIVA ROTABILI JUNIOR

Candidati Ora

Invia la mail

Allega qui il tuo CV* (doc, docx, pdf)

Descrizione

ATM, nel contesto di realizzazione del nuovo piano strategico, in un’ottica di miglioramento continuo del servizio e con l’obiettivo di potenziare la Direzione Manutenzione Rotabili e Ingegnerie, ricerca un Ingegnere di Manutenzione Operativa Rotabili Junior.

Nello specifico, la risorsa, in affiancamento al Responsabile o in autonomia, si occuperà principalmente di monitorare:

  • Lo svolgimento nonché il completamento della manutenzione corrente di primo livello, ossia manutenzione preventiva e correttiva della flotta di rotabili ATM (metro, tram, bus, filobus) nei diversi siti aziendali;
  • La corretta gestione degli impianti e del personale operativo che esegue la manutenzione dei rotabili nel rispetto delle norme e dei regolamenti secondo gli standard di sicurezza, qualità, produttività e economicità definiti;
  • La presa in consegna e restituzione del materiale rotabile in sicurezza, in efficienza e garantendo i requisiti di confort al cliente nel rispetto degli interventi manutentivi programmati e della programmazione a breve termine delle attività di manutenzione;
  • Il fermo dei rotabili riducendolo al minimo;

Inoltre, in affiancamento al Responsabile, la risorsa sarà coinvolta nelle fasi principali di alcuni progetti relativi al rinnovo tecnologico di sistemi strategici, come i nuovi impianti di segnalamento delle metropolitane M2-M3 ed i nuovi treni delle metropolitane M1-M3.
In ultimo, in affiancamento al Responsabile, nell’ottica dei nuovi decreti emessi da ANSFISA per i sistemi di trasporto pubblico a guida vincolata, la risorsa sarà coinvolta nell’analisi dei processi relativi alla manutenzione dei rotabili.    

Requisiti preferenziali:

  • Laurea di secondo livello Ingegneria meccanica/aerospaziale/elettronica/elettrica e preferenziale esperienza in settori industriali produttivi, aziende di trasporti o che erogano service;
  • Capacità di lavorare in team, curiosità, capacità di comunicazione interpersonale, capacità di gestione dei conflitti nonché proattività e intraprendenza;
  • Eccellenti capacità organizzative e di definizione delle priorità, capacità di lavorare in un ambiente operativo e dinamico e di affrontare in modo efficace più criticità contemporaneamente;
  • Capacità di leggere e interpretare la documentazione tecnica (disegni meccanici, schemi elettrici, ecc.);
  • Buona conoscenza dei sistemi informatici e software (Microsoft Office – Word, Excel, PowerPoint, ecc.).