INGEGNERE DI MANUTENZIONE

Candidati Ora

Invia la mail

Allega qui il tuo CV* (doc, docx, pdf)

Descrizione

ATM gestisce l’esercizio e la manutenzione di tutti i sistemi di trasporto pubblico all’interno di Milano oltre che le le linee automatizzate della metro di Copenhagen.
ATM, nel contesto di realizzazione del nuovo piano strategico, in un’ottica di miglioramento continuo del servizio e con l’obiettivo di potenziare la Direzione Ingegneria e Manutenzione Rotabili, ricerca un Ingegnere di Manutenzione.

La risorsa avrà prevalentemente le seguenti responsabilità:

  • Verifica e analisi dei processi di manutenzione degli impianti fissi e/o del materiale rotabile ATM, anche in ottica di gestione delle attività manutentive in logica ANSFISA / SGS (Sistema Gestione Sicurezza);
  • Analisi, redazione, aggiornamento e verifica dei piani di manutenzione inerenti agli impianti fissi della rete metropolitana e filotranviaria e/o del materiale rotabile ATM, anche tramite attività sul campo;
  • Monitoraggio dei guasti e dell’andamento della manutenzione sia tramite sistema informatico sia per mezzo di verifiche puntuali sul campo;
  • Definizione e verifica KPI;
  • Supporto alla definizione delle politiche di gestione delle scorte dei materiali tecnici di ricambio per gli impianti fissi della rete metropolitana e filotranviaria e/o del materiale rotabile ATM;
  • Analisi RAMS.     

Requisiti preferenziali:

  • Laurea Magistrale in Ingegneria Gestionale, Meccanica, Trasporti, Elettronica o Elettrica;
  • buone conoscenze gestionali, preferibilmente in ambito di organizzazione della manutenzione e logistico, con conoscenza di strumenti e logiche di programmazione e pianificazione;
  • buone conoscenze tecniche relative alle modalità di funzionamento o guasto degli impianti fissi delle reti metro/tranviarie e/o del materiale rotabile e della trazione elettrica;
  • buona conoscenza del quadro normativo di riferimento per le attività di manutenzione metro/tranviarie;
  • buone conoscenze dei metodi di analisi dei guasti e dei parametri RAMS;
  • buone conoscenze informatiche e di SAP;
  • intraprendenza e problem solving;
  • ottime capacità di analisi e sintesi;
  • ottime capacità relazionali e di lavoro in team.

Costituiscono inoltre titoli preferenziali il possesso dei requisiti di cui all’art. 1 o l’appartenenza alle categorie protette di cui all’art. 18 della legge 68/99.

Il rapporto di lavoro sarà regolato dal R.D. 148/1931.

I candidati/e dovranno presentare autocertificazione relativa ai propri dati anagrafici, ai titoli posseduti, agli impieghi ed esperienze professionali maturate e ad eventuali condanne penali e\o carichi pendenti. La selezione, aperta a uomini e donne, è di tipo privato e non dà luogo ad alcun impegno all’assunzione da parte di ATM. La tipologia contrattuale, l’inquadramento ed il correlato trattamento economico saranno definiti in relazione alle caratteristiche professionali del candidato/a, delle normative contrattuali vigenti e alle necessità organizzative presenti all’atto dell’assunzione. I candidati che supereranno la selezione dovranno conseguire l’idoneità fisica alla mansione presso la struttura sanitaria designata da ATM.

ATM e le società del Gruppo, in coerenza con la normativa vigente, ed in particolare con i principi del Codice Etico e in applicazione del sistema di Responsabilità Sociale SA 8000:2014 adottato, assicurano pari opportunità di accesso al lavoro a tutti i candidati/e, evitando ogni forma di discriminazione, diretta o indiretta, di qualunque genere, riguardo a sesso, religione, convinzioni e condizioni personali, origine etnica, età, orientamento sessuale, ecc.